Pesto, mandorle e vongole: un tripudio di bontà

Un piatto atipico ma unico

Amiamo da sempre trattare la cucina tradizionale, tipicamente partenopea, e ciò per amore delle nostre origini.

Diciamolo, la tradizione napoletana è nostra maestra in cucina, e ha dato vita ad innumerevoli specialità che tutto il mondo viene a gustare. Ogni piatto ha il suo perché, la sua storia, i suoi sapori e si fa assaporare con così tanto piacere che poi ci viene sempre voglia di provare a cucinarlo a casa!

Ciò nonostante, non perdiamo mai d’occhio il presente: il nostro qualificato team di chef è sempre al passo con le novità che travolgono la cucina internazionale, e ama cimentarsi in nuove sfide culinarie, pronte a soddisfare il palato di tutti.

Passione, tecnica, costanza e originalità sono il carburante del nostro Ristorante, che dal 1957 lavora senza sosta in onore delle proprie radici, e Don Corrado e Donna Adelina ne sono la testimonianza più viva.

Ecco perché oggigiorno tutti vengono Da Corrado, napoletani e turisti: tutti vogliono assaggiare i nostri piatti di mare, terra, le nostre pizze, la rinomata “zupp’ e cozze” e tanto altro.

In quel “tanto altro”, ci mettiamo i nostri piatti gourmet: quelli pensati, sperimentati e gustati da noi. Quei piatti apparentemente strani e che possono confondere le idee, ma che poi si rivelano semplicemente sublimi.

Oggi vi parliamo delle linguine con pesto, mandorle e vongole.

Un piatto formato da fresco ed intenso pesto, da dolci mandorle e da gustosissime e fresche vongole. I primi due elementi si sposano perfettamente tra loro e creano un sapore agro-dolce ma sensazionale. Le vongole, però, danno a questo piatto il colpo di grazia, facendo nascere un sapore semplicemente inconfondibile e a cui è davvero difficile resistere.

Un piatto che non tutti cucinano e sanno cucinare, e in cui noi ci siamo specializzati per portare a tavola tradizione e modernità.

CURIOSI DI VENIRLO A PROVARE?

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.